Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Terrazze Mediterranee di Gabriella e Luciano

Racchiuso fra due strade i cui nomi evocano gli elementi fondamentali del paesaggio del Castello, la pietra e l’agrume (via lungo le mura e vicolo delle melarance), il giardino si percorre dal basso verso l’alto tramite una scalinata in pietra delimitata da ulivi secolari che convivono armoniosamente con gli agrumi e le altre essenze floreali. Anche qui le forme dell’orto-giardino assecondano la morfologia del terreno, disegnandone la pendenza in frequenti terrazzamenti; sui muretti si adagiano spalliere di limoni, la cui luminosità intensa ripropone il verde profondo e il giallo dorato dei paesaggi mediterranei.

I proprietari, entrati in sintonia con la vocazione degli abitanti-giardinieri di Buggiano, dal 2000 hanno dato inizio ad un importante recupero conservativo delle strutture murarie e delle essenze botaniche del giardino.

Spiccano in particolare la ricerca e la collocazione di varietà di forme e di fiori, in special modo rose, che  con i loro colori ingentiliscono l’ambiente circostante. Il recupero conservativo ha interessato anche il sovrastante ampio e panoramico terrazzo in cotto che ospita conche di limoni ed altre essenze floreali.

Rosmarimus Officinalis(Rosmarino)
Citrus Bergamia (Bergamotto)
Rhododendronus (Rododendro)
Ibrido Arancio-Mandarino (Mandarancio)
Citrus Reticulata (Mandarino)
Citrus Limon (Limone)
Citrus Sinensis (Arancio)

Newsletter