Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Terra Ortale al Forno Pubblico di Sandra e Antonio

Situato alla confluenza tra la parte discendente dell’asse viario principale e l’antico lastricato di via Ricordati che si inerpica verso la piazza del Castello, l’orto-giardino è nei pressi della Pieve di Buggiano e di un antico forno (da cui il toponimo ricavato dagli estimi), ed è stato recuperato da un lungo periodo di abbandono grazie all’opera di paziente restauro condotta dagli attuali proprietari.

Ripropone il tema paesaggistico tradizionale della terra lavorata a terrazze per ospitare piante d’ uso alimentare e ornamentale e presenta una netta divisione tra la parte ad orto ulivato e la resede a giardino terrazzato. In questa, secondo l’uso di architetture rurali per l’arredo sono state realizzate delle panchine in muro a secco con pietra locale (arenaria) di pezzatura varia, disposte secondo la tecnica a incastro.

La sistemazione del resede riprende la disposizione del complesso edificato a pendio, con la presenza di una rampa laterale quale carattere borghese acquisito nel tempo dalla dimora, e dove si distingue la chioma di un arancio a ombreggiare l’entrata della casa.

Citrus Limon (Limone)
Citrus Sinensis (Arancio)
Citrus Reticulata (Mandarino)
Limone a spallieraCitrus Limon (Limone a spalliera)
Olea Europea (Olivo)
Juglans Regia (Noce)

  • Prendo in prestito tua moglie

    Prendo in prestito tua moglie

    Leggi Tutto

  • XXXIX giornata di studi storici

    XXXIX giornata di studi storici "E.Coturri"

    Leggi Tutto

  • Conferenza stampa "La campagna dentro le mura"

    Leggi Tutto

  • BUGGIANO E LA SECONDA OPEN WEEK VALDINIEVOLE

    BUGGIANO E LA SECONDA OPEN WEEK VALDINIEVOLE

    Leggi Tutto

  • OPERE: L'OMAGGIO DI BUGGIANO CASTELLO ALL'ARTISTA NARDINI

    OPERE: L'OMAGGIO DI BUGGIANO CASTELLO ALL'ARTISTA NARDINI

    Leggi Tutto