Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
SCOPRI I GIARDINI DI BUGGIANO CASTELLO

Giardino delle esperidi di Antonella e Lido

Il giardinetto, dalla geometria pura nella essenzialità delle sue linee, è una piccola superficie rettangolare delimitata da due edifici e due strade. Il muretto a sud, sormontato da gelsomini e roseti, si affaccia sulla via che scorre lungo l’ultima seicentesca cinta muraria del Castello (Via Lungo le Mura Castellane). Spazio solatio, da cui lo sguardo si allarga su tutta la vallata della Valdinievole,  ha come solo elemento decorativo moderno un piccolo gazebo in ferro laccato, dove il visitatore può immaginare comparire tra i frutti dorati le ninfe Egle (il cedro), Aretusa (il limone), Espere (l’arancio).

I due oleandri a cespuglio (che i proprietari hanno deciso di collocare in altro luogo) costituiscono l’unica “contaminazione” di uno spazio verde caratterizzato dalla presenza di vigorose piante di agrumi cresciute in piena terra, situazione che ribadisce la vocazione di Buggiano a questa coltura plurisecolare.

Per la cura dello spazio verde, il proprietario si avvale della esperienza del padre Marino, abile agricoltore.

 
Rose rampicantiRose rampicanti rifiorenti Cicas Cycas (Cicas) Mandarancio Ibrido di Arancio-Mandarino (Mandarancio)
Limone a spallieraCitrus Limon (Limone a spalliera) Limone Citrus Limon (Limone) ArancioCitrus Sinensis (Arancio)
 
partners evento
Banca
Giorgio Tesi Group
Cinelli
Indovino
Reali
Studio boni
Gran Crema
Salpi
Alisfer Logo
Tintori
Toscana Energia

Newsletter