Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
SCOPRI I GIARDINI DI BUGGIANO CASTELLO

Armonie di Verde di Noemi e Renato

Campo terrazzato su due livelli, lungo il tracciato delle mura medievali, pavimentato e articolato in un percorso solo apparentemente forzoso, ha nell’albero di Canforo (Cinnamonum camphora), pianta esotica in grado di rinnovarsi a Buggiano, il punto di avvio e il simbolo della natura composita degli orti di Buggiano, che fondono la conservazione della tradizione agronomica con la introduzione di piante e forme nuove.

Senso pragmatico e sensibilità per il giardino come luogo di delizie si incontrano in una ricca collezione di azalee, in una piccola voliera vestita da chiome verdeggianti, in piante rampicanti e succulente lungo i muri interni ed esterni del giardino, in arbusti ed erbe perenni sistemati nelle fessure della roccia, ma anche nei limoni a spalliera, negli alberi di olivo sopra le consuete piante aromatiche, e nelle viti a festone, capaci di rappresentare un insieme ordinato e in armonia con le stagioni, giardino per la famiglia e nel contempo  luogo emblematico di accoglienza e di comunità.


Azalea Rhododendron Obtusum (Azalea)
Cedro Citrus Medica (Cedro)
Mandarino Citrus Reticulata (Mandarino)
Canforo Cinnamomum Canphora(Canforo)
Mandarancio Ibrido d'Arancio-Mandarino (Mandarancio)
Limone a spalliera Citrus Limon (Limone a spalliera)
Arancio Citrus Sinensis(Arancio)

partners evento
Banca
Giorgio Tesi Group
Cinelli
Indovino
Reali
Studio boni
Gran Crema
Salpi
Alisfer Logo
Tintori
Toscana Energia

Newsletter